Milano, bandi per due nuovi complessi scolastici

Il Comune di Milano ha bandito sulla piattaforma #concorrimi due gare per la realizzazione di due istituti scolastici: uno in via Scialoia e l’altro in zona Villapizzone. Si tratta di concorsi internazionali di progettazione a procedura aperta, anonima e in due gradi.
Cos’è #concorrimi? Questa piattaforma telematica (sviluppata dall’Ordine degli Architetti di Milano e da quello degli Ingeneri) nasce con l’ambizione di essere uno strumento online, veloce, innovativo, sicuro, trasparente, meritocratico e con tempi certi. #Concorrimi propone un bando-tipo e una pagina web ad hoc mediante cui poter gestire i vari step dell’intero iter concorsuale. Mediante questo strumento sono già stati disciplinati alcuni concorsi a Torino, Palermo e L’Aquila.
Gli elementi che accomunano questi due distinti concorsi sono: la qualità funzionale degli spazi, la prestazioni tecnologiche dell’edificio e la riqualificazione del contesto. Gli obiettivi progettuali di fondo sono l’offerta di spazi innovativi per la didattica, adeguati alle più recenti indicazioni del MIUR; un utilizzo flessibile e autonomo delle diverse funzioni insediate nei nuovi edifici scolastici; la valorizzazione dei quartieri periferici; l’efficientamento  energetico finalizzato alla realizzazione di edifici NZEB (Nearly Zero Energy Building).
© Copyright 2019. Edilizia in Rete - N.ro Iscrizione ROC 5836 - Privacy policy